Alternanza Scuola-Lavoro

Un percorso che gli studenti affrontano con entusiasmo e curiosità; mettendosi in gioco e imparando a conoscersi in situazioni nuove, motivanti e quindi formative.

Alternanza Scuola-Lavoro

La L. 107/2015, commi dal 33 al 43, prevede lo svolgimento di percorsi obbligatori di alternanza scuola lavoro nel secondo biennio e ultimo anno della secondaria della durata di almeno 200 ore nei Licei. L’obbligatorietà di questi percorsi, recepita dalla PAT con la Delibera n. 211 del 26/02/2016, e con la L. 10 del 20/062016, si innesta nel curricolo scolastico e diventa componente strutturale della formazione, assumendo valore formativo equivalente agli insegnamenti svolti a scuola.

Voluta dal decreto sulla Buona scuola, la cultura d’impresa entra oggi anche nei licei per avvicinare gli studenti ben più che al mondo del lavoro; per orientare la loro preparazione culturale e professionale; per motivare gli animi che lungo il percorso scolastico si stanno raffreddando; per nutrire e rinvigorire le life skills, le competenze di cittadinanza raccomandate dall'Unione Europea ai sistemi scolastici dei propri stati membri.

Per le classi terze e quarte è prevista nel nostro Liceo la realizzazione di attività di alternanza scuola lavoro per un minimo di 100 ore per anno scolastico (del. n. 37 Collegio docenti 11/05/2016).

Valori in cooperazione

Proseguendo la formazione attivata nel corso del biennio, il progetto mira a individuare, analizzare e sperimentare i valori distintivi della Cooperazione (Democrazia, Responsabilità, Fiducia, Trasparenza, Equità, Attenzione verso gli altri, Profitto cooperativo, Aiuto reciproco, Mutualità, Solidarietà, Sviluppo sostenibile, Sussidiarietà, Intergenerazionalità, Rispetto, Merito, Intercooperazione, Libertà, Pace), riconoscendoli nelle diverse aziende cooperative presso cui gli studenti della classe Terza economico sociale svolgeranno il tirocinio.

Progetto Cooperativa formativa simulata

Proposto dalla Federazione Trentina della Cooperazione, in accordo con la Provincia Autonoma di Trento, ha lo scopo di far acquisire agli studenti un ventaglio di competenze cooperative spendibili nel mercato del lavoro, accrescendo il loro livello di occupabilità generale, coerentemente con quanto espresso dalle politiche formative formulate a livello europeo.”

Le classi Terza e Quarta del liceo economico sociale sosterranno il percorso, basato su competenze cooperative delineate all’interno di uno schema di curricolo verticale messo a punto da FTC, capace di costruire “un ambiente di apprendimento che ponga gli studenti alle prese con la realizzazione di un compito di lavoro reale e complesso, supportati attivamente dal mondo del lavoro trentino.”. All’interno di tali progetti, le classi attiveranno un progetto gestito con la partnership di una cooperativa presente sul territorio.

Referente interno:   prof.ssa Loredana Pieroni
Referente esterno:   tutor delle cooperative coinvolte
   tutor di Educacoop (Federazione Trentina della Cooperazione)
Classi:   3LEA - 4LEA
Data tirocinio:   29 gennaio - 2 febbraio 2018

Imparare da Berlino

Il percorso, indirizzato a due classi Quarte, una per ciascun indirizzo, si impernia sul compito di capire la lezione di Berlino, nella storia, nell’arte, nella scienza, e di applicarla in maniera professionalizzante. Un modulo iniziale comune alle classi partecipanti, introdurrà alla storia di Berlino, marcata dai conflitti, dal Muro e oggi crocevia culturale e sociale, simbolo della nuova Europa. Il percorso formativo include incontri con testimoni storici, professionisti ed esperti negli ambiti proposti: storia e politica, arte e architettura, energia e ambiente, scienza, etica e società.
Verranno prodotti materiali multimediali destinati ad un archivio digitale, utilizzando la lingua inglese e tedesca in contesti comunicativi autentici, progettando soluzioni creative ad esigenze reali nell’area tematica di riferimento.

Referente interno:   prof.ssa Chiara Ballarini
Referente esterno:   dott. Tommaso Speccher
Classi:   4LUC Scienze Umane - 4LEA Economico Sociale
Data incontri:   6 novembre con T. Speccher (4 ore)
Data tirocinio:   29 gennaio - 2 febbraio 2018 (viaggio a Berlino)

Le età della vita

Il progetto, biennale, si propone di far conoscere le caratteristiche psicologiche e le rappresentazioni sociali delle età della vita, dalla prima infanzia alla vecchiaia, attraverso un piano che comprende formazione in classe, visite guidate e attività in strutture educative, socio-riabilitative e di volontariato. Il progetto è realizzato in collaborazione con istituzioni scolastiche e cooperative sociali presenti sul territorio.
Nella classe Terza, si affronteranno ambienti della scolarizzazione primaria; nella classe Quarta l’attenzione verrà posta sul mondo dell’età adulta (lavoro, diritti e doveri, giustizia sociale...) e della vecchiaia (salute, assistenza, animazione, accompagnamento…).

Referente interno:   prof.ssa Ilenia Cadei
Referenti esterni:   tutor delle aziende coinvolte
Classi:   4LUA, 4LUB, 4LUC, 4LUD Scienze Umane
Data tirocinio:   tra il 28 maggio e il 15 giugno 2018

Benessere: gestire risorse

Il progetto mira a sviluppare l’osservazione di ambienti in cui si producono servizi capaci di rispondere alle richieste dell’utenza; dal benessere sociale a quello economico e culturale varie sono le aziende che sul territorio strutturano un’offerta in tal senso. Il tirocinante affronterà l’ambiente di lavoro acquisendo consapevolezza e alcune conoscenze basilari in tali settori.

Referente interno:   prof.ssa Paola Sterni
Referenti esterni:   tutor delle aziende coinvolte
Classe:   4LC Economico Sociale
Data tirocinio:   tra il 28 maggio e il 15 giugno 2018

Legalità e cittadinanza attiva

Il progetto coinvolge alcune classi Quarte esaminando percorsi e azioni formative intorno ai temi della giustizia e della cittadinanza, coniugando migrazione/integrazione ed economia sociale come antidoto all’economia criminale. Il percorso comprende formazione in classe, visite guidate e attività in cooperative sociali e strutture educative. Collaborano a questo progetto cooperative sociali presenti sul territorio.

Referente interno:   prof. Antonio Vinciguerra
Referenti esterni:   tutor delle aziende coinvolte
Classi:   4LUA - 4LUB - 4LUD - 4LC
Data tirocinio:   mese di maggio 2018

Planck

Il progetto viene svolto in collaborazione con la redazione della rivista Planck, un periodico trimestrale di divulgazione scientifica, rivolto a studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado.
http://www.planck-magazine.it/

Il progetto ha lo scopo principale di avvicinare gli studenti al mondo della divulgazione scientifica fornendoli di tutti gli strumenti necessari per poter realizzare in autonomia una lezione di scienze, tramite lo svolgimento di un piccolo esperimento, a studenti della scuola secondaria di primo grado. Il percorso prevede che gli studenti seguano attività di formazione anche a distanza, sui contenuti scientifici, sulla comunicazione in generale, specificatamente scientifica, e sull’organizzazione del lavoro all’interno di una redazione. Alcune lezioni sono tenute da redattori della rivista stessa che é nata nel 2010 dall'idea di alcuni studenti e dottorandi di facoltà scientifiche della università degli studi di Padova e si é rapidamente affermata nel contesto editoriale nazionale per efficacia e rigore scientifico.

Referente interno:   prof. Matteo Cattadori
Referente esterno:   dott.ssa Agnese Sonato, membro della redazione di Planck
Classe:   4LUB
Data tirocinio:   1 dicembre 2017