Menu
×

Monitoraggio dei luoghi di culto

Il Comune di Rovereto ha ricevuto la visita di 5 scuole coinvolte nel progetto triennale promosso dal Rotary Club di censimento e studio dei principali luoghi di culto.

Al progetto, iniziato nel 2018, hanno partecipato con compiti diversi 5 istituti: ITI Marconi, Liceo Filzi, Liceo Rosmini, Istituto Fontana, Istituto Comprensivo Borgo Sacco.
Ad accogliere gli studenti oggi erano il Sindaco Francesco Valduga e la vicensindaco Cristina Azzolini.
Entrambi hanno sottolineato l’importanza del progetto che pone attenzione ai beni comuni.

«Sono convinto che il futuro sia di quelle comunità che riescono a pensarsi assieme e a produrre un lavoro per la comunità» – ha detto il Sindaco che ha ringraziato i docenti coinvolti, gli studenti e lo stesso Rotary Club Rovereto Vallagarina che – per voce della sua presidente, Giovanna Sirotti – ha spiegato come questa ricerca storica, artistica ed architettonica si collochi tra i «compito di realtà» ovvero quei lavori che stimolano i ragazzi a confrontarsi con la propria realtà locale attraverso un lavoro i cui esiti sono a disposizione di tutta la comunità.

Il prof. Antonio Furchì, del nostro liceo, ha guidato gli studenti all’interno delle chiese roveretane incoraggiando un lavoro di ricerca per la valorizzazione del nostro pregevole patrimonio.


Di seguito la galleria fotografica dell’incontro con le Istituzioni e i lavori (non ancora terminati) elaborati dai ragazzi.


Chiese di Rovereto:

Loreto (pdf scaricabile)
Madonna Pellegrina (pdf scaricabile)
Santa Caterina (pdf scaricabile)


Alcuni collegamenti esterni riguardanti questo progetto:

“Gli studenti studiano il patrimonio religioso” – Comune di Rovereto
“Progetto Rotary per l’arredo urbano e i luoghi di culto” – La Voce del Trentino