Assemblea di istituto con flash mob

UN FLASH MOB…

… collegato alla tematica sviluppata nel corso dell’assemblea ha dato sostegno alla sensibilità dei ragazzi a ridosso della giornata della memoria e del centenario della fine della Grande Guerra.

le prime tre fasi del flash mob

 

A seguire il programma che si è svolto:

Mercoledì 24 gennaio 2018 – TEMA: “ PROMEMORIA per il FUTURO ”

Il tema che abbiamo scelto (la riflessione sulla nostra storia che può servire per fare scelte migliori in futuro) è molto ampio ed è quindi possibile approfondirne le varie sfaccettature.

RITROVO:
Come di consueto il ritrovo è alle 8.40 in aula magna della succursale in cui ci sarà la presentazione delle varie attività dell’Assemblea Sarà presente un’aula studio per le quinte, è necessaria l’iscrizione tramite le modalitá che verranno comunicate ai vostri rappresentanti.

ATTIVITA’ DELLA PRIMA PARTE (fino alle 10’20)

– L’origine della Shoah
Tommaso Baldo, storico e insegnante, ci aiuterà a comprendere tramite un dibattito quale siano state le cause di tanto orrore e di come la popolazione sia rimasta impotente davanti a questo scempio.
-Gara di retorica – OMNIA
Affrontare un tema, analizzarlo e creare sopra una costruttiva discussione
Dibattito a numero chiuso, richiesta l’iscrizione preventiva.
– FILM – Il pianista
Si tratta del racconto di quanto vissuto dal pianista ebreo Władysław Szpilman dallo scoppio della Seconda Guerra Mondiale con l’invasione della Polonia da parte delle truppe tedesche, l’occupazione di Varsavia, la creazione del ghetto, la vita e la sopravvivenza nel ghetto e la sua fuga e sopravvivenza fuori dal ghetto, fino alla liberazione della città da parte dell’Armata Rossa.
– Laboratorio: SCEGLI LA TUA MUSICA!
Laboratorio pratico e di discussione sulla musica e sui gusti di ognuno. Avremo un dibattito su due generi musicali diversi.

RICREAZIONE

ATTIVITA’ DELLA SECONDA PARTE

– The al museo
Tramite la partecipazione di Anna Pisetti, storica del Museo della Guerra di Rovereto, faremo un percorso per comprendere meglio la Prima Guerra Mondiale e le sue origini. Come il conflitto ha influito sul nostro territorio e come esso rimane parte fondante della storia di Rovereto.
– Gara di retorica – OMNIA
Affrontare un tema, analizzarlo e creare sopra una costruttiva discussione
Dibattito a numero chiuso, richiesta l’iscrizione preventiva.
– “Borbottando” con il prof. Bertol
Discutere e capire la storia