Spazio Ascolto

Spazio Ascolto

Oggi la scuola ha una grande responsabilità educativa che non si riduce ad una semplice trasmissione di conoscenze, essa è infatti chiamata a coniugare i saperi con le relazioni e ad accrescere l’attenzione verso le individualità, promuovendo lo “star bene” dello studente all’interno dell’istituzione nel rapporto con se stesso e con gli altri.

Il Servizio di counseling viene inteso e progettato per dare un supporto individuale e personalizzato allo studente impegnato in un processo di apprendimento al fine di ottimizzare il processo formativo e prevenire la dispersione scolastica.

L’azione del counselor sarà quella di attivare interventi educativi di sostegno e di accompagnamento, (in collaborazione e in sinergia con la famiglia, i docenti dei Consigli di classe, la Dirigenza), per risolvere o ridurre le situazioni di disagio attraverso interventi diretti o attraverso l’invio a servizi pubblici presenti sul territorio.

Compito del responsabile di questo servizio sarà anche quello di individuare le difficoltà e le incompatibilità fra lo studente e le richieste del nostro Liceo, prima che queste si manifestino in forme di abbandono scolastico. Quando le difficoltà fanno pensare ad una situazione di disagio rispetto alla scelta scolastica effettuata, si attiverà per favorire ed agevolare il  ”riorientamento” dello studente verso un altro indirizzo di studi in accordo con la dirigenza e i consigli di classe coinvolti.

Quest’anno scolastico si cercherà di attivare, con un gruppo di insegnanti motivati, una prima sperimentazione di tutoring personalizzato rivolto soprattutto a studenti iscritti al primo anno. L’insegnante tutor costituirà per lo studente un punto di riferimento interno alla scuola a cui rivolgersi per affrontare problemi relazionali, motivazionali, metodologici e didattici.

Docente referente: prof. Michele Tosin